Transfluid produce kit per rendere ibridi alcuni veicoli con motore endotermico

Sistemi ibridi e motori elettrici

Il mondo industriale, sia sul mare che sulla terra ferma, si sta dirigendo verso sistemi ecosostenibili, orientati alla diminuzione dei consumi ed allo sviluppo di tecnologie a più basso impatto ambientale.
I moduli HM560, HM2000, HM3350, HM6300 e la trasmissione HT-700 sono nati con il preciso obiettivo di rappresentare una soluzione semplice e soprattutto standardizzata.
Il sistema ibrido TRANSFLUID funziona con tre modalità specifiche: la propulsione elettrica; la propulsione Diesel che utilizza la macchina elettrica come generatore per ricaricare le batterie; la funzione booster che consente al motore elettrico, durante il regime transitorio di accelerazione, di svolgere una funzione propulsiva in aggiunta al motore Diesel. Sia veicoli o imbarcazioni esistenti che progetti nuovi possono essere abbinati facilmente ai moduli HM.
La macchina elettrica a magneti permanenti, sempre di produzione Transfluid, montata esternamente in parallelo alla linea di trasmissione permette di intervenire senza compromettere la trazione anche in caso di avaria; il sistema “come-home” consente di attivare la frizione in ogni circostanza; il sistema di gestione elettronico riesce ad ottimizzare l’erogazione di potenza a seconda dei profili operativi selezionati; il display a colori, con comunicazione in Can-Bus, visualizza i parametri del sistema sul cruscotto del veicolo o in plancia.
Numerose e diverse fra loro sono le applicazioni di motori elettrici Transfluid combinati con trasmissioni meccaniche o oleodinamiche presenti oggi sul mercato mondiale.

Sito: www.transfluid.eu
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo documento in PDF è scaricabile qui.

 

 

Sistemi EPS